giovedì 18 maggio 2017

Perchè si dice questioni di lana caprina?


Con l'espressione "fare questioni di lana caprina" si vuole indicare chi rivolge critiche al prossimo su argomenti futili e pedanti.
E il riferimento è al mantello della capra che, corto, ispido e pungente, è del tutto inadatto ad essere utilizzato come fibra tessile, quindi ha lo stesso scarso valore delle suddette critiche.
In questo senso troviamo riferimenti fatti dal poeta latino Orazio, nelle epistole, o, in tempi più recenti, da Galilei.
L'altra versione è che si voglia indagare se le capre siano coperte di pelo o lana e ci si perda in inutili sottigliezze per sostenere una o l'altra tesi, in ogni caso di ben scarsa importanza pratica.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...